“Viaggi interstellari” e osservazione guidata notturna al telescopio.

Viaggiare nello spazio alla ricerca di nuovi mondi: il sogno e la fantasia dell’uomo moderno.

E’ davvero possibile? Le distanze stellari sono enormi! Per arrivare sulla stella più vicina, Proxima Centauri, con una velocità di 38900km/h (velocità dell’astronave con equipaggio umano più veloce mai costruita dall’uomo) impiegheremmo 126 mila anni!

Nei film sono state date tante risposte a questo interrogativo: dall’ipersonno (o animazione sospesa) di “Alien” e “Avatar”, alla propulsione a curvatura di “Star Trek” per finire con i viaggi a velocità luce del Millennium Falcon di “Star Wars”. Una di queste idee è la più vicina alla realtà dei fatti, e ci avvicina alla soluzione, con qualche piccolo inconveniente.

Il nostro racconto sarà un viaggio dalla fantascienza alla scienza, partendo dai film più famosi per arrivare a parlare della teoria della relatività ristretta di Einstein e scoprire insieme quale potrebbe essere il futuro delle nostre missioni spaziali. Uomini ibernati o viaggi a velocità luce? Ma esistono davvero nuovi mondi? Dove potremmo andare?

Dopo una breve presentazione, nella seconda parte della serata potremo godere della bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato; impareremo a riconoscere insieme le costellazioni e potremo osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo.

 

Avviso importante

Si ricorda che i posti disponibili sono limitati, la prenotazione è obbligatoria

Si consiglia inoltre di dotarsi di abbigliamento adeguato soprattutto per l’attività all’aperto (felpa o giacca a vento).

 Programma della serata:

Le serate osservative sono organizzate con una prima parte sotto la cupola del Planetario dove per circa 40 minuti andremo ad approfondire il tema della serata, questo ci serve nell’attesa che scenda il buio astronomico per svolgere le attività osservative.

Successivamente all’esterno della struttura immersi nel buio dell’Oltrepo pavese svolgiamo un racconto delle principali costellazioni visibili nel periodo e se possibile raccontiamo alcuni miti ad esse correlati e poi procediamo con l’osservazione degli oggetti più interessanti visibili in quel periodo, tra cui nebulose, ammassi stellari, stelle, stelle doppie, galassie e se visibili anche i pianeti del Sistema Solare.

Data

Ott 19 2019

Ora

21:00 - 23:15

Costo

€12.00

Luogo

Cà del Monte
Categoria
QR Code
Devolvi il tuo 5×1000, aiutaci a mantenere aperto il Planetario e Osservatorio Astronomico Cà del Monte –
 COME FARE?
– Nella casella dedicata al “Volontariato e Organizzazioni non lucrative”,firma e inserisci il codice fiscale:  02350070187