“Le onde gravitazionali” e osservazione guidata notturna al telescopio.

L’Universo è una scoperta continua, ogni tanto si compiono osservazioni curiose alle quali si cerca di dare una spiegazione, talvolta capita esattamente l’opposto.

Quest’ultima è successa nel caso delle Onde Gravitazionali, fluttuazioni dello spazio-tempo previste in linea teorica dalla Relatività Generale di Albert Einstein ma mai osservate.

Bisogna attendere il 2015, quando, grazie alle osservazioni del rilevatore di onde gravitazionali L.I.G.O generate dalla collisione di due buchi neri, tali fluttuazioni sono state finalmente osservate, aggiungendo una piccola ulteriore casella alla conferma della teoria della Relatività di Einstein.

E’ servito quasi un secolo per sviluppare la tecnologia sufficiente per osservare queste fluttuazioni dello spazio che possono avvenire solo in presenza di eventi catastrofici, ma del tutto comuni nell’Universo, come la fusione di due buchi neri.

In questa serata speciale ripercorreremo la storia delle onde gravitazionali, dalla loro teorizzazione alle osservazioni, avvenute a partire dal 2015, dopo la presentazione, nella seconda parte della serata, potremo godere della bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato; impareremo a riconoscere insieme le costellazioni e potremo osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo.

Avviso importante

Si ricorda che i posti disponibili sono limitati, la prenotazione è obbligatoria

Si consiglia inoltre di dotarsi di abbigliamento adeguato soprattutto per l’attività all’aperto (felpa o giacca a vento).

 Programma della serata:

Le serate osservative sono organizzate con una prima parte sotto la cupola del Planetario dove per circa 40 minuti andremo ad approfondire il tema della serata, questo ci serve nell’attesa che scenda il buio astronomico per svolgere le attività osservative.

Successivamente all’esterno della struttura immersi nel buio dell’Oltrepo pavese svolgiamo un racconto delle principali costellazioni visibili nel periodo e se possibile raccontiamo alcuni miti ad esse correlati e poi procediamo con l’osservazione degli oggetti più interessanti visibili in quel periodo, tra cui nebulose, ammassi stellari, stelle, stelle doppie, galassie e se visibili anche i pianeti del Sistema Solare.

Data

Nov 16 2019

Ora

21:00 - 23:15

Costo

€12.00

Luogo

Cà del Monte
Categoria
QR Code
Devolvi il tuo 5×1000, aiutaci a mantenere aperto il Planetario e Osservatorio Astronomico Cà del Monte –
 COME FARE?
– Nella casella dedicata al “Volontariato e Organizzazioni non lucrative”,firma e inserisci il codice fiscale:  02350070187