“Incantati dalla Luna” e osservazione guidata notturna al telescopio.

In una serata speciale dove la Luna si presenta nella sua fase di migliore osservazione, il primo quarto, andremo a scoprire i suoi segreti astronomici, storici e mitologici.

Da sempre la Luna ha avuto un’influenza profonda sulla vita del nostro pianeta; l’alternarsi delle maree, gli adattamenti evolutivi in molte specie viventi, la sua influenza sulla crescita vegetale.

Infine il suo influsso sull’uomo, non solo dal punto di vista biologico ma anche da quello spirituale e culturale.

La Luna, Colei che gli antichi chiamavano con tanti nomi, da Artemide a Selene a Ecate.

La Luna, il satellite che con la sua tranquilla luce argentea illumina le nostre notti terrestri e accende la fantasia degli scrittori e degli artisti.

La Luna, un mondo di silenzio in cui il freddo degli spazi cosmici si alterna con il calore feroce che arroventa le rocce. La Luna, il primo e unico corpo celeste su cui ha messo piede l’uomo.

Proviamo ad immaginarci la Terra senza la sua compagna in un racconto per immagini e parole che partendo dall’aspetto astronomico si snoda attraverso il mito e arriva a parlare di noi e di come ancora la Luna riesca a parlare al nostro Io più profondo.

La diafana luce della Luna è dentro di noi.

Dopo una breve presentazione, nella seconda parte della serata potremo godere della bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato; impareremo a riconoscere insieme le costellazioni e potremo osservare al telescopio alcuni tra i più affascinanti oggetti celesti visibili in questo periodo. Ampio spazio sarà dedicato all’osservazione della Luna e dei pianeti Giove e Saturno

Avviso importante

Si ricorda che i posti disponibili sono limitati, la prenotazione è obbligatoria

Si consiglia inoltre di dotarsi di abbigliamento adeguato soprattutto per l’attività all’aperto (felpa o giacca a vento).

 

 Programma della serata:

Le serate osservative sono organizzate con una prima parte sotto la cupola del Planetario dove per circa 40 minuti andremo ad approfondire il tema della serata, questo ci serve nell’attesa che scenda il buio astronomico per svolgere le attività osservative.

Successivamente all’esterno della struttura immersi nel buio dell’Oltrepo pavese svolgiamo un racconto delle principali costellazioni visibili nel periodo e se possibile raccontiamo alcuni miti ad esse correlati e poi procediamo con l’osservazione degli oggetti più interessanti visibili in quel periodo, tra cui nebulose, ammassi stellari, stelle, stelle doppie, galassie e se visibili anche i pianeti del Sistema Solare.

Data

Set 06 2019

Ora

21:30 - 23:45

Costo

€12.00

Luogo

Cà del Monte
Categoria
QR Code
Devolvi il tuo 5×1000, aiutaci a mantenere aperto il Planetario e Osservatorio Astronomico Cà del Monte –
 COME FARE?
– Nella casella dedicata al “Volontariato e Organizzazioni non lucrative”,firma e inserisci il codice fiscale:  02350070187