"Se le porte della percezione fossero spalancate,
ogni cosa apparirebbe come realmente è: infinita."
(William Blake)




27 - 28 MAGGIO

Sabato 27 maggio ore 21.30
“La vita delle stelle”
Come nasce una stella? come termina la propria vita? Tutte le stelle sono uguali? Molte sono le domande alle quali cercheremo di dare risposta in questa serata speciale dedicata all’evoluzione delle stelle.
Durante la serata si alterneranno spiegazioni sotto la cupola del Planetario, dove saranno raccontate le particolarità di Giove e dei suoi quattro satelliti maggiori, ad osservazioni al telescopio all’esterno, dove si potrà osservare il pianeta Giove e i principali oggetti astronomici visibili al telescopio; assisteremo inoltre al racconto e al riconoscimento guidato delle principali costellazioni visibili in questo periodo godendoci la bellezza del cielo dell’Oltrepò, ancora puro e incontaminato.
Si ricorda che l’evento è a numero chiuso e su prenotazione.

Avviso importante : Gran parte dell’ attività si svolgerà all’esterno, vi consigliamo un abbigliamento adeguato alle temperature del periodo.
Clicca qui per saperne di più...

Domenica 28 maggio ore 16.00
“Orchidee in Oltre” Passeggiata naturalistica e osservazione del Sole al telescopio.
Quello di oggi sarà un viaggio alla scoperta delle fioriture di orchidee spontanee che crescono tra i prati e nei sentieri che circondano l’Osservatorio Astronomico. Tra le orchidee spontanee scopriremo anche le caratteristiche di un ambiente unico e poco conosciuto che accoglie molte specie di questi nobili fiori. Cammineremo nella tranquillità di una domenica di maggio piena di natura lungo sentieri con panorami mozzafiato. L’Oltrepò Pavese è un territorio molto interessante per la fioritura delle orchidee selvatiche infatti circa 50 specie sulle 200 italiane fioriscono tra aprile e giugno nei prati delle colline pavesi.
ATTENZIONE: Le orchidee sono specie protetta. Su tutto il territorio vige il divieto assoluto di raccolta, pena sanzioni amministrative. In Provincia di Pavia il divieto assoluto di raccolta è sancito dal Decreto del presidente della giunta provinciale del 28 novembre 1989, n. 12290.
Clicca qui per saperne di più...